loading...

Blog

Giro turistico di Napoli con un tram d'epoca

Cosa visitare a Napoli vicino a Piazza del Gesù

Per un turista che per la prima volta arrivi nella nostra città spesso è difficile destreggiarsi su cosa visitare a Napoli, e quali siano i luoghi di maggior importanza.

Oggi vogliamo darvi qualche consiglio su cosa visitare a Napoli vicino a Piazza del Gesù.

Vi domanderete perchè abbiamo scelto proprio Piazza del Gesù. Riteniamo che questo luogo inserito proprio nel cuore del centro storico di Napoli. Inoltre, il nostro servizio di bus turistico di linea ferma proprio a Piazza del Gesù, un’esclusiva riservata solo a Tramvia Napoli.

I turisti, provenienti dalla stazione centrale, o i croceristi dal molo Beverello potranno salire su Tramvia Napoli e essere accompagnati comodamente per un tour della città, attraverso diversi punti turistici, tra i quali proprio Piazza del Gesù.

Da qui potranno proseguire la loro passeggiata a piedi e ammirare la chiesa del Gesù Nuovo e l’obelisco dell’Immacolata. Proseguiranno poi verso via San Biagio dei Librai per ammirare il complesso monumentale di Santa Chiara, la chiesa di San Domenico Maggiore e la statua del dio Nilo.
Una delle attrazione di maggior rilievo di queste strade di Napoli e Spaccanapoli, o decumano inferiore, una delle tre strade principali progettate in epoca greca.

Sempre in questa zona sarà possibile visitare San Gregorio Armeno, la strada che congiunge Via dei Tribunali e via San Biagio dei Librai in modo perpendicolare e conosciuta in tutto il mondo come la strada dei presepi artigianali.

Per usufruire del servizio di Tramvia Napoli sarà sufficiente acquistare il biglietto in uno dei numerosi nostri ticket points o direttamente on line. Con il biglietto giornaliero potrete scendere ad una fermata, sostare per la vostra visita e risalire per una successiva destinazione. I nostro bus turistico di linea tocca i punti più importanti della città dal punto di vista artistico, architettonico, storico e panoramico.
Con Tramvia Napoli effettuerete un tour di Napoli completo, puntuale, comodo e divertente!

 

 

scavi di ercolano

Dalla costiera agli scavi di Ercolano con Tramvia Napoli

Per i turisti che soggiornano in costiera e desiderino effettuare un tour agli scavi di Ercolano potranno usufruire del servizio di linea turistico di Tramvia Napoli.
Il tour inizia dalla Costiera Amalfitana con fermate a Sorrento-Positano-Praiano-Amalfi-Furore-Conca dei Marini-Agerola per poi dirigersi verso gli scavi di Ercolano.
I biglietti per il tour sono acquistabili presso i nostri numerosi ticket points e on line cliccando qui…

Scavi di Ercolano

Il sito archeologico di Ercolano è molto famoso e rappresenta uno spaccato sul mondo antico raccontandoci come si svolgeva la vita nell’epoca romana in una cittadina.

Orari di apertura

Dal 01/04 al 31/10: 08.30 – 19.30 | (ultimo ingresso 18.00)
Dal 01/11 al 31/03: 08.30 – 17.00 | (ultimo ingresso 15.30)

Giorni di chiusura: 1 Gennaio, 25 Dicembre

Costo del biglietto intero € 11,00
ridotto € 5,50
Acquistabili anche on line
Ingresso gratuito la prima domenica del mese

 

tour della costiera

Tour della Costiera in un week end i luoghi più belli da visitare

Per un turista che giunga a Napoli con l’aereo, con il treno, o sia un crocerista che approda al porto, un tour della costiera è una tappa obbligata.

Tour della costiera

Se avete a disposizione solo un week end per un tour della costiera ecco qualche idea per poter visitare i luoghi più belli, caratteristici per le loro meraviglie paesaggistiche, storiche e artistiche.

La costiera amalfitana è uno dei 54 siti inseriti dall’Unesco nella World Heritage List, è quindi considerata patrimonio dell’Unesco e tutelato da esso in quanto è un territorio di grande valore culturale e naturale grazie alle sue caratteristiche geologiche e al suo sviluppo storico.

Per visitare la costiera servirebbero almento 6/7 giorni, ma se il vostro tempo si limita ad un week end dovrete selezionare i luoghi più caratteristici e famosi.

Furore

Furore è un luogo magico, ricco di fascino che lascia senza fiato chiunque lo guardi. Un luogo posizionato in una profonda vallata, caratterizzato da rocce a strapiombo e da vegetazione aggrappata alle pareti. Da qui si può sentire il fragore delle onde e il blu cobalto del mare. Sembra un dipinto con le sua spiaggetta e le sue barche. Un luogo suggestivo dove regna la pace profonda.

tour in costiera

Amalfi

Amalfi è una cittadina di fondazione romana che ebbe il suo periodo più fiorente quando divenne una delle quattro Repubbliche Marinare. Un luogo ricco di storia, di cultura e di bellezze paesaggistiche. Famoso è il Duomo con la sua suggestiva scalinata.
Dopo il giro della città è d’obbligo la fermata ad una delle pasticcerie della città per gustare la Delizia al Limone che sprigiona tutti i sapori dei limoni della costiera amalfitana.

Positano

Positano è un paesino molto particolare e caratteristico, situato in una baia tra due colline e conosciuto per i colori delle sue case, per le stradine ricolme di fiori e ricche di negozi d’alta moda. Qui si respira un’atmosfera magica e rilassante. Impossibile non innamorarsi di Positano!

Sorrento

In un tour della costiera non può mancare Sorrento! La località era nota fin dai tempi più antichi per i suoi scorci paesaggistici, per una natura rigogliosa fatta di agrumeti e per il suo suggestivo centro storico.
Una passeggiata per le vie del centro è d’obbligo con i suoi negozietti caratteristici che offrono prodotti artigianali della costiera e souvenir. Numerose sono le chiese presenti a Sorrento, prima fra tutte il Duomo.
Ottime anche le specialità gastronomiche a Sorrento preparate con prodotti locali di altissima qualità come olio, pomodori, formaggi e ortaggi. Tra i piatti più famosi citiamo gli gnocchi alla Sorrentina o la parmigiana di melanzane.

Come raggiungere la costiera

Un modo semplice, divertente, comodo e puntuale per raggiungere la costiera è quello proposto da Tramvia Napoli, il servizio turistico di linea che tocca i principali paesi della costiera.

Con partenza a Napoli, dopo varie fermate in città posizionate nei punti più nevralgici, si proseguirà alla volta della costiera attraverso i paesi di Agerola, Conca dei Marini, Furore, Amalfi, Praiano, Positano e Sorrento. Con il medesimo biglietto sarà possibile scendere alla fermata prescelta per visitare il paese e risalire alla stessa fermata per continuare il tour della costiera e giungere alla località successiva.

I biglietti possono essere acquistati presso i nostri numerosi ticket points o direttamente on line cliccando qui…

 

presalbero

Il Presalbero di San Gregorio Armeno

Il Presalbero è la nuova attrattiva turistica natalizia di San Gregorio Armeno. La strada, famosa in tutto il mondo è un grande richiamo per tutti coloro che visitano la città, soprattutto in questo periodo dell’anno.

Gremita da turisti provenienti da tutto il mondo San Gregorio Armeno è un museo a cielo aperto, dove gli artigiani della scuola presepale napoletana espongono e vendono presepi e statuine, presentando ogni anno qualche novità legata a personaggi della cultura, dello spettacolo e della politica creati con la proverbiale arte e simpatia partenopea.

Quest’anno tra le tante statuine c’è una particolarissima novità: si tratta del Presalbero del maestro Aldo Vucai, un tradizionale albero di Natale nel quale si sviluppa la scenografia del presepio con una perfetta fusione tra la cultura sacra e quella profana.

San Gregorio Armeno è raggiungibile anche con il servizio di bus turistico Tramvia Napoli con fermata a Piazza del Gesù Nuovo. Da questa fermata situata, proprio nel cuore del centro storico, nel Decumano Inferiore,  con una piacevole passeggiata si potrà raggiungere facilmente San Gregorio Armeno per godersi la particolare atmosfera festosa che si respira in questa strada.

Le fermate di Tramvia Napoli sono situate nei punti più interessanti della città, così da permettere un tour turistico completo, comodo e divertente.

Il biglietto del bus potrà essere acquistato presso i nostri numerosi ticket points o comodamente on line cliccando qui…

visita agli scavi di pompei

Visita agli scavi di Pompei. Ecco le prime cose che devi sapere

Visita agli scavi di Pompei

Una visita agli scavi di Pompei è una delle mete più ambite per un turista che si appresta a visitare le bellezze della provincia di Napoli.

Il parco archeologico di Pompei è una delle più importanti testimonianze che ci sono state lasciate dal mondo antico.
Grazie alla straordinario stato di conservazione in cui è rimasta la città antica di Pompei, dopo l’eruzione del Vesuvio del 79 d. C. ci offre uno spaccato della vita quotidiana in epoca romana.

Il turista potrà passeggiare tra le strade dell’Antica Pompei in un viaggio nel passato attraverso la Via Dell’Abbondanza sulla quale si affacciano le case e le botteghe più importanti della città trovando sulla sua strada momumenti pubblici come l’anfiteatro, il teato o il foro. Le case conservano un aspetto lussuoso, decorate con importanti affreschi all’interno e con decorazioni in marmo e consentono una completa panoramica sulle abitudini degli abitanti di quel tempo.

Orari di apertura

Gli orari di apertura sono i seguenti:

Dal 1 aprile al 31 ottobre: 9.00 – 19.30 (ultimo ingresso 18.00)
Dal 1 novembre al 31 marzo: 9.00 – 17.00 (ultimo ingresso 15.30)

Tariffe

Intero:  15.00

Biglietto integrato | One price ticket Pompei,  Boscoreale, Oplontis (valido 3 giorni | valid 3 days) 
€ 18.00

Ridotto: € 9.00

Biglietto integrato | One price ticket Pompei,  Boscoreale, Oplontis (valido 3 giorni | valid 3 days) 
€ 10.00

Cittadini UE tra i 18 e i 24 anni

Gratuito: Cittadini sotto i 18 anni della Comunità Europea ed extracomunitari
Personale docente italiano della scuola di ruolo o con contratto a termine dietro esibizione di idonea attestazione rilasciata dalle istituzioni scolastiche

Inoltre ogni prima domenica del mese ingresso gratuito al sito per tutti i visitatori secondo gli orari ordinari di apertura.

Come raggiungere in tutta comodità gli scavi di Pompei

Un modo comodo, divertente, sicuro e puntuale per raggiungere gli Scavi di Pompei è usufruire del servizio turistico di linea di Tramvia Napoli.

Il tour inizia da Napoli attraverso varie fermate in punti strategici come il molo Beverello punto di partenza per i croceristi che approdano al porto di Napoli, Piazza Garibaldi per i turisti che raggiungono la nostra città con il treno e altre fermate comodamente raggiungibili da tutti gli hotel situati nel centro.

Dopo un tour turistico della città il bus di Tramvia Napoli si dirigerà verso gli scavi di Pompei con arrivo a Porta Marina Superiore (Villa dei Misteri) che porta direttamente all’ingresso del parco archeologico.

I biglietti per il trasporto fino a Pompei possono essere acquistati in uno dei nostri numerosi ticket point oppure molto comodamente on line cliccando qui…

 

 

 

 

tour del vesuvio

Tour del Vesuvio Ecco cosa devi sapere

Perchè organizzare un Tour del Vesuvio?

Per un turista che ha preventivato qualche giorno di sosta a Napoli, o per un crocerista che approda al molo Beverello, è d’obbligo organizzare un tour del Vesuvio.

Il Vesuvio è alto circa 1200 mt slm e, per la sua particolare forma a gran cono, è conosciuto in tutto il mondo.
Si tratta dell’unico vulcano attivo in Europa, la sua forma è maestosa e imponente e il tour del Vesuvio è una visita molto suggestiva che vi porterà fino al cratere del vulcano attraversando un territorio avvolto, come in un mantello magico da meraviglie, paesaggistiche, storiche e culturali.

E’ possibile visitare il cratere del Vesuvio tutto l’anno, anche se si consiglia di evitare il periodo invernale, quando le condizioni metereologiche avverse potrebbero necessitare la chiusura dell’accesso.
Il periodo migliore è sicuramente quello compreso tra i mesi di aprile e settembre ed è consigliabile iniziare il tour del Vesuvio al mattino, per evitare le ore più calde, concludendo la visita per l’ora di pranzo, così dopo una sosta ad un ristorantino caratteristico, sarà possibile proseguire la giornata con una visita agli scavi di Pompei.

Orari di apertura

Gli orari di apertura sono i seguenti:

Gennaio-Febbraio-Novembre-Dicembre: 09:00 – 15:00
Marzo-Ottobre: 09:00 – 16:00
Aprile-Maggio-Giugno-Settembre: 09:00 – 17:00
Luglio-Agosto: 09:00 – 18:00

Il sentiero di accesso al cratere è aperto tutti giorni dell’anno, anche il sabato, la domenica e anche tutti i giorni festivi.

Costo del biglietto

Il costo del biglietto turistico è di 10 euro e comprende la guida turistica. Ci sono agevolazioni per studenti di ogni ordine e grado e per i residenti in uno dei 13 comuni della comunità del parco.
L’ingresso è gratuito per i minori di altezza inferiore a 1,20 m solo se accompagnati dai genitori, per i disabili al 100% muniti di certificato e al relativo accompagnatore.

Come raggiungere il Vesuvio

Per raggiungere il parcheggio situato a 1000 m, da dove inizia il sentiero che porta verso il cratere, Tramvia Napoli offre un servizio di linea turistico con partenza da Napoli e, sopo alcune fermate vi porterà direttamente sul Vesuvio.

Potrete acquistare il biglietto in uno dei numerosi Ticket point oppure on line

 

 

 

Giro turistico di Napoli con un tram d'epoca

Giro turistico di Napoli con un tram d’epoca

Cosa c’è di più bello per un turista che voglia visitare la città nella massima comodità se non un giro turistico di Napoli con un tram d’epoca?

E’ la proposta di Tramvia Napoli, il servizio di linea turistico per un city tour di Napoli a bordo di un suggestivo tram d’epoca.

Sarà possibile acquistare un biglietto giornaliero e con esso effettuare il tour turistico sia restando a bordo per tutte le tappe ed avere una visione panoramica della città passando per Piazza del Gesù a cui abbiamo in esclusiva l’accesso con il bus, la Chiesa del Carmine, Piazza Plebiscito, Maschio Angioino, Via Petrarca e Via Caracciolo. Oppure, con lo stesso ticket, sarà possibile scendere alle varie fermate per una visita più dettagliata delle bellezze storiche e paesaggistiche della città e risalire alla stessa fermata per un’altra tappa.

Giro turistico di Napoli con un tram d'epoca

Il servizio con tram d’epoca ha partenza ogni ora dal Molo Beverello, luogo perfetto per i croceristi che vogliano effettuare un tour di Napoli, per poi sostare a Piazza Garibaldi, Piazza Bovio, Piazza del Gesù Nuovo, Piazza Carità, Piazza Municipio, Piazza Plebiscito, Piazza Vittoria e Via Caracciolo.

Il ticket è acquistabile nei nostri nuerosi ticket points oppure attraverso un servizio on line molto semplice, comodo ed efficace.

tour in costiera

Tour in costiera Amalfitana con Tramvia Napoli. Puntualità, comodità e divertimento

Per i turisti italiani e stranieri che scelgono Napoli e il territorio circostante come meta della propria vacanza il tour in costiera è una tappa obbligata.

La Costiera Amalfitana è un luogo magnifico, ricco di bellezze paesaggistiche, storiche e artistiche da visitare in qualsiasi stagione dell’anno. I profumi, i colori, i panorami mozzafiato che potrete visitare in Amalfi Coast vi rimarranno nella mente e nel cuore anche dopo il vostro rientro a casa.

La Costiera Amalfitana è considerata patrimonio dell’umanità ed è anche soprannominata la Divina, un luogo da sogno dove terra, cielo e mare si mescolano fino a creare paesaggi incantati nei quali trascorrerete momenti indimenticabili.

Un turista che arriva a Napoli, o un crocerista che approda al Molo Beverello, spesso si domanda come poter fare per organizzare un tour in Costiera Amalfitana in tutta comodità.

La risposta è Tramvia Napoli il servizio di linea turistico che collega la città di Napoli con le mete turistiche più conosciute e, naturalmente con la Costiera Amalfitana.

In uno dei numerosi Ticket Point potrete acquistare il biglietto per iniziare il vostro tour della Costiera su nuovissimi e confortevoli pullman granturismo di colore rosso in compagnia di autisti puntuali, professionali ed espertissimi e di una guida che, durante il viaggio, vi descriverà con professionalità tutti gli aspetti storico-geografici del territorio, consigliando i luoghi più strategici da visitare, i locali dove poter assaporare le migliori delizie gastronomiche e arricchendo le descrizioni con aneddoti allegri che renderanno il vostro percorso interessante e divertente.

Con partenza da Napoli, dopo alcune fermate nei punti più strategici della città, si proseguirà in direzione Agerola verso tutte le mete turistiche della Costiera Amalfitana, come Amalfi, Praiano, Positano e Sorrento.

Le fermate di Tramvia Napoli sono situate nei punti più centrali di tutte le località e sarà possibile, con lo stesso biglietto, scendere alle varie bus stop per poter effettuare un tour del paese e poi riprendere Tramvia Napoli e proseguire per la località successiva.

Un tour in Amalfi Coast davvero comodo, interessante e divertente!

 

Beducci Group

Prodotti e Servizi. Il nostro obiettivo principale è lo sviluppo aziendale attraverso la valorizzazione delle risorse presenti sul territorio campano.